Banca dati musicale

Musicista

Franz Ignaz Beck

nato il 20.2.1734 a Mannheim, Baden-Württemberg, Germania

morto il 31.12.1809 a Bordeaux, Aquitaine, Francia

Franz Beck

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Franz Ignaz Beck (Mannheim, 20 febbraio 1734 – Bordeaux, 31 dicembre 1809) è stato un compositore tedesco che operò principalmente in Francia.

Biografia

La sua educazione musicale fu dedicata allo studio del violino, probabilmente sotto la guida del padre, e poi Franz Beck fu probabilmente allievo di Johann Stamitz.

Dopo un duello che erroneamente ritenne di completare per la morte del suo avversario, fu costretto a lasciare il paese. Dopo essere stato a Venezia e Napoli, arrivò in Francia, a Marsiglia, come risulta da un documento che lo nomina come direttore d'orchestra del Teatro Comunale dell'Opera di Marsiglia.

Si trasferisce poi a Bordeaux nel 1761, dove ricoprì lo stesso incarico fino alla sua morte nel 1809. Fra i suoi allievi vi furono Pierre Gaveaux e J. Feyzeau.

Opere

L'opera di Franz Beck è nello stile della scuola di Mannheim. Le sue composizioni spaziano dallo Stabat Mater a 24 sinfonie, attraverso tre opere (La Belle Jardinière, Bordeaux 1767 ; Pandore, Parigi 1789 e L'Île déserte, non rappresentata) e poche altre composizioni. L'opera completa di Beck è stata catalogata da Anneliese Callen.

Discografia

  • Sinfonie op. 4 n° 1, 2 e 3 + Ouverture "L'Isle Déserte", con La Stagione Frankfurt, direzione Michael Schneider (CPO 777 033-2)

Edizioni

Bibliografia

  • Alain Ruiz, Franz Beck: un musicien des Lumières, Pessac, Centre interdisciplinaire bordelais d'étude des Lumières, 2004.

Collegamenti esterni

Controllo di autorità VIAF (EN87557460 · ISNI (EN0000 0000 8161 8638 · LCCN (ENn84018481 · GND (DE1190-29669 · BNF (FRcb147846695 (data)
Questa pagina è stata modificata l'ultima volta il 04.09.2018 18:11:50

Questo articolo si basa sull'articolo Franz Beck dell'enciclopedia liber Wikipedia ed è sottoposto a LICENZA GNU per documentazione libera.
In Wikipedia è disponibile una lista degli autori.