Viktor Lazlo

Viktor Lazlo

nata il 7.10.1960 a Lorient, Bretagne, Francia

Links www.myspace.com (Francese)

Viktor Lazlo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Viktor Lazlo, nome d'arte di Sonia Dronier (Lorient, 7 ottobre 1960), è una cantante, attrice e scrittrice franco-belga di origini grenadine e martinicane. Il suo nome d'arte deriva da Victor Lazlo, personaggio del film Casablanca interpretato dall'attore Paul Henreid.

Biografia

Dopo aver studiato alla scuola europea di Bruxelles e Mol, Viktor Lazlo fu notata dal produttore belga Lou Deprijck, già membro dei Two Man Sound. Nel 1985 ebbe il suo più grande successo nel mondo francofono, con la canzone Canoë rose e nel 1987 con il pezzo intitolato Breathless. Nel 1987 ha inoltre presentato l'Eurovision Song Contest 1987 che si svolse in Belgio.

Viktor Lazlo non è conosciuta solo nel mondo della canzone, ma è anche unattrice ed una scrittrice. Ha lavorato sia per la televisione che per il teatro. Nel 2010 ha pubblicato un libro intitolato La femme qui pleure che ha ricevuto il Premio Charles Brisset [1] e nel 2012 My name is Billie Holiday.

Discografia

Album

  • She / Canoë Rose (1985)
  • Viktor Lazlo (1987)
  • Hot and soul / Club Desert (1989)
  • My delicious poisons / Mes poisons délicieux (1991)
  • Back to Front / Verso (1996)
  • Loin de Paname (2002)
  • Amour(s) (2002)
  • Saga (2004)
  • Begin The Biguine (2007)
  • My Name is Billie Holiday (2012)

Compilation

  • Sweet, Soft N' Lazy - The Exclusive Collection (1990)
  • Sweet, Soft & Lazy - The Very Best Of (1993)
  • Canoë Rose (1999)
  • Classic songs (2003)
  • Champagne and wine - The love collection (2004)
  • Rarities - (2005)

Singoli

  • Backdoor Man (1984)
  • Canoë Rose (1985)
  • Last Call For An Angel (1985)
  • Slow Motion (1985)
  • Pleurer des rivières (1986)
  • Sweet Soft & Lazy (1986)
  • Breathless (1987)
  • Take Me (1987)
  • You Are My Man (1988)
  • Amour Puissance Six (1988)
  • City Never Sleeps (1989)
  • In The Midnight Sky (1989)
  • Das Erste Mal Tat's Noch Weh (duetto con Stefan Waggershausen - 1990)
  • Jesse (duet with Stefan Waggershausen - 1990)
  • Ansiedad (1990)
  • Baiser sacré (duetto con Xavier Deluc - 1991)
  • Teach Me To Dance (1991)
  • Love Insane (1991)
  • Balade De Lisa (1991)
  • The Dream Is In Our Hands (1993)
  • Vattene amore (duetto con Amedeo Minghi - 1993)
  • Engel Wie Du (esecuzione a tre con Juliane Werding e Maggie Reilly - 1994)
  • My Love (1996)
  • Turn It All Around (1996)
  • Besame Mucho (duetto con Raul Paz - 1998)
  • Le message est pour toi (duetto con Biagio Antonacci - 1999)
  • The Sound Of Expectation (2002)
  • Love To Love You Baby (2004)
  • Total Disguise (duetto con Serhat Hacpaalolu - 2005)
  • J'attends (2007)

Collegamenti esterni

Questa pagina è stata modificata l'ultima volta il 02.03.2014 13:05:21

Questo articolo si basa sull'articolo Viktor Lazlo dell'enciclopedia liber Wikipedia ed è sottoposto a LICENZA GNU per documentazione libera.
In Wikipedia è disponibile una lista degli autori.