Helmut Lotti

Helmut Lotti

nato il 22.10.1969 a Sint-Amandsberg, Vlaanderen, Belgio

Links www.helmutlotti.be (Inglese)

Helmut Lotti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Helmut Lotigiers, meglio noto come Helmut Lotti (Gand, 22 ottobre 1969), è un cantante e compositore belga.

Biografia

Iniziò la propria carriera nei primi anni novanta, pubblicando album come Vlaamse Nachten (1990) e Alles Wat Ik Voel (1992), in cui è evidente l'influenza di Elvis Presley. Nel 1995 decise di cambiare stile e pubblicò una serie di album intitolati Helmut Lotti Goes Classic, che ebbero un enorme successo in Belgio, con buoni risultati di vendite anche all'estero. A partire dal 2000, la sua produzione ha avuta una ulteriore evoluzione, avvicinandosi al settore della world music con una serie di album di musica latinoamericana, africana e legata ad altre tradizioni etniche.

Complessivamente, Lotti ha venduto nel mondo oltre 13 milioni di album, conquistando 80 dischi di platino e 70 d'oro.

Lotti è un ambasciatore volontario dell'UNICEF.

Discografia parziale

  • Vlaamse Nachten (1990)
  • Alles Wat Ik Voel (1992)
  • Memories (1993)
  • Just for You (1994)
  • Helmut Lotti Goes Classic (1995
  • Helmut Lotti Goes Classic II (1996
  • Helmut Lotti Goes Classic III (1997
  • Helmut Lotti Goes Classic Final Edition (1998
  • A Classical Christmas with Helmut Lotti (1998)
  • Out of Africa (1999)
  • Latino Classics (2000)
  • Latino Love Songs (2001)
  • My Tribute to the King (2002)
  • Pop Classics in Symphony (2003)
  • Helmut Lotti Goes Classic Edition Especial en Espanol (2003)
  • From Russia with Love (2004)
  • My Favourite Classics (2006)
  • The Crooners (2006)

Curiosità

Si è esibito nel concerto Eros Ramazzotti & Friends - live in München, cantando Musica è.

Altri progetti

Collegamenti esterni

Controllo di autorità VIAF (EN49422391 · ISNI (EN0000 0000 5518 125X · LCCN (ENno98114016 · GND (DE135065852 · BNF (FRcb14028735n (data)
Questa pagina è stata modificata l'ultima volta il 08.09.2018 22:44:32

Questo articolo si basa sull'articolo Helmut Lotti dell'enciclopedia liber Wikipedia ed è sottoposto a LICENZA GNU per documentazione libera.
In Wikipedia è disponibile una lista degli autori.