Jean Gilbert

Jean Gilbert

nato il 11.2.1879 a Hamburg, Germania

morto il 20.12.1942 a Buenos Aires, Argentina

Jean Gilbert

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Jean Gilbert (Amburgo, 11 febbraio 1879  Buenos Aires, 20 dicembre 1942) è stato un compositore tedesco.

Biografia

Compositore di operette e direttore d'orchestra, il suo vero nome era Max Winterfeld. Adottò quello di Jean Gilbert in occasione del suo primo lavoro nel 1901.

Compose più di cinquanta operette prima e dopo la Prima Guerra Mondiale, lavorando principalmente a Berlino. Il suo lavoro di maggior successo è stato Die keusche Susanne (La casta Susanna) del 1910. Emigrò in Argentina nel 1933. Suo figlio Robert Gilbert (1899-1978) è stato anche lui un compositore.

Lavori (parziale)

Operette (parziale)

  • Jou-Jou (1903, Amburgo)
  • Onkel Casimir (1908, Düsseldorf)
  • Polnische Wirtschaft (1909, Cottbus)
  • Die keusche Susanne (1910, Magdeburgo) [La casta Susanna]
  • Die moderne Eva (1911, Berlino)
  • Das Autoliebchen (1912, Berlino)
  • Die elfte Muse (1912, Amburgo)
  • Die Kinokönigin (1913, Berlino) (rev. Die elfte Muse)
  • Die Tangoprinzessin (1913)
  • Die Frau im Hermelin (1919)
  • Katja die Tänzerin (1922, Vienna)

Die Frau im Hermelin

L'operetta, che fu un grande successo a Broadway con il titolo The Lady in Ermine[1], venne adattata per lo schermo nelle seguenti versioni:

  • The Lady in Ermine di James Flood (1927)
  • Le rose della castellana (Bride of the Regiment) di John Francis Dillon (1930)
  • La signora in ermellino (That Lady in Ermine) di Ernst Lubitsch, Otto Preminger (1934)

Filmografia

  • Zwei Herzen und ein Schlag, regia di Wilhelm Thiele (1932)

Note

  1. The Lady in Ermine IBDB

Collegamenti esterni

Questa pagina è stata modificata l'ultima volta il 01.08.2013 02:41:49

Questo articolo si basa sull'articolo Jean Gilbert dell'enciclopedia liber Wikipedia ed è sottoposto a LICENZA GNU per documentazione libera.
In Wikipedia è disponibile una lista degli autori.