Giorgio Azzolini

nato il 28.3.1928 a La Spezia, Liguria, Italia

Links www.jazzitalia.net (Italiano)

Giorgio Azzolini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Giorgio Azzolini
Nazionalità  Italia
Genere Jazz
Pop
Periodo di attività
1965-2002
Strumento contrabbasso
Album pubblicati 9 (solista)
Si invita a seguire lo schema del Progetto Musica

Giorgio Azzolini (La Spezia, 25 marzo 1928) è un contrabbassista italiano.

Biografia

Ha studiato a Firenze con Antonio Godoli, perferzionandosi quindi a Milano in armonia, composizione e arrangiamento. Inizia da giovane un'intensa attività concertistica che lo vede, tra gli altri, protagonista della formazione originaria del noto quintetto jazz Basso Valdambrini. Alla testa dei suoi gruppi è stato invitato ad importanti festival jazz internazionali.

Ha suonato dal vivo ed inciso con noti jazzisti come Chet Baker, Billie Holiday, Herb Geller, Teddy Wilson, Helen Merrill, Stephane Grappelli, Mal Waldron, Toots Thielemans, Dizzy Reece, Maynard Ferguson, Kenny Clarke, Conte Candoli, Slide Hampton, Gato Barbieri, Angel 'Pocho' Gatti, Jean-Luc Ponty, Phil Woods, Lars Gullin, Buddy Collette, Franco Ambrosetti, Tony Scott, Art Farmer e Frank Rosolino.

Nella scena jazz/rock milanese, alla fine degli anni cinquanta, è stato membro del gruppo gli "Arrabbiati" di Ghigo Agosti, in alternativa ai contrabbassisti Alceo Guatelli e Marco Ratti.

Parallelemente all'attività concertistica si è dedicato alla didattica, scrivendo due libri per le Edizioni Curci e diventando docente di contrabbasso presso la Scuola Civica di Jazz di Milano.

Nell'ambito della musica leggera, oltre ad una intensa attività come turnista negli studi di registrazione, ha partecipato a diverse manifestazioni musicali, come il Festival di Sanremo ed il Cantagiro, ed a varie trasmissioni televisive.

Ha accompagnato in tournée Johnny Dorelli, Ornella Vanoni, Milva, Iva Zanicchi ed il Quartetto Cetra.

Discografia

  • 1965 - Tribute to Someone (Ciao ragazzi, CR LP 05000)
  • 1966 - What's happening? (CAR Juke Box, JLP 330022; con Franco D'Andrea e Franco Tonani)
  • 1968 - Crucial moment (CAR Juke Box, CRJ LP 00014)
  • 1968 - We love Lelio (Vedette Records, VRMS 366; in trio con Lelio Luttazzi e Marco Podio)
  • A Jazz Portrait
  • Giorgio Azzolini Big Band
  • Spanish Portrait
  • The Scicluna Street
  • Giorgia Mood
  • 2002 - A Walk through my Life (CDpM Lion)
Questa pagina è stata modificata l'ultima volta il 05.01.2014 06:54:11

Questo articolo si basa sull'articolo Giorgio Azzolini dell'enciclopedia liber Wikipedia ed è sottoposto a LICENZA GNU per documentazione libera.
In Wikipedia è disponibile una lista degli autori.