Paolo Gianolio

nato 1956

Alias Coring

Links www.paologianolio.com (Italiano)

Paolo Gianolio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera
Paolo Gianolio
Nazionalità  Italia
Genere Pop
Periodo di attività
1980in attività
Strumento chitarra
Etichetta Sony Music Entertainment, Videoradio
Album pubblicati 2
Studio 2
Sito ufficiale
Si invita a seguire lo schema del Progetto Musica

Paolo Gianolio (...) è un chitarrista, arrangiatore e produttore discografico italiano.

Collaborazioni

Paolo ha lavorato con molti tra i più importanti artisti del panorama musicale italiano ed internazionale (la band Change insieme a Mauro Malavasi). Autore ed arrangiatore anche di brani dance made in Italy tra i quali Higher di Vivien Vee, buon successo radiofonico e nelle discoteche nel 1983. Con Eros Ramazzotti ha partecipato come session-man al disco "Cuori Agitati" (il disco d'esordio contenente il brano "Terra Promessa"), proseguendo poi con "Musica è" e "In Ogni Senso". Ha suonato poi in molti dischi di Mina ("Lochness", "Canarino Mannaro", "Mazzini canta Battisti, "Cremona", "Leggera", "Dalla Terra" e altri) e annovera inoltre collaborazioni con Laura Pausini, Andrea Bocelli, Miguel Bosè, Fiorella Mannoia, Giorgia, Matia Bazar, Ornella Vanoni, Anna Oxa, Patty Pravo. Ha partecipato come autore allo Zecchino d'Oro nel 1985 scrivendo "L'amico albero". L'incontro più importante è però senza dubbio quello del 1985, quando viene chiamato da Claudio Baglioni per il tour "La Vita E' Adesso". Da questa esperienza nasce un lunghissimo rapporto di collaborazione che vede Gianolio tuttora impegnato come chitarrista, arrangiatore e produttore di tutti i lavori di Baglioni.

Solista

Pane e Nuvole 2010 Tribù di Note 2012

Discografia

1985: Cuori agitati di Eros Ramazzotti

Collegamenti esterni

Questa pagina è stata modificata l'ultima volta il 11.08.2013 16:02:57

Questo articolo si basa sull'articolo Paolo Gianolio dell'enciclopedia liber Wikipedia ed è sottoposto a LICENZA GNU per documentazione libera.
In Wikipedia è disponibile una lista degli autori.