Piero Umiliani

nato il 17.7.1926 a Firenze, Toscana, Italia

morto il 14.2.2001 a Roma, Lazio, Italia

Alias M. Zalla

Piero Umiliani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Piero Umiliani (Firenze, 17 luglio 1926 – Roma, 14 febbraio 2001) è stato un compositore e musicista italiano.

Biografia

Diplomato in contrappunto e fuga al conservatorio di Firenze, si esibisce sin dagli anni quaranta con Pippo Barzizza e Francesco Ferrari, diventando ben presto un'importante figura del jazz italiano; collabora con Gianni Basso, Oscar Valdambrini e Gil Cuppini. Dal 1954 si trasferisce a Roma dove avvia un ottetto jazz e inizia l'attività di arrangiatore, ed incide numerosi dischi con il cantante Rino Loddo tra il 1955 ed il 1956. Nel 1959 cura le musiche del programma televisivo Il Mattatore, con Vittorio Gassman.

Nei primi anni sessanta conduce in RAI alcune trasmissioni televisive dedicate al jazz, ma lavorerà soprattutto come compositore di colonne sonore per il cinema. Compone il famoso Valzer della toppa, scritto da Pier Paolo Pasolini, brano reso celebre da Laura Betti e in seguito da Gabriella Ferri. Sul finire degli anni novanta, la musica di Umiliani è stata rivalutata grazie all'esplosione del fenomeno lounge, ovvero brani ispirati ad atmosfere da quelle colonne sonore, esotiche, maliziose e divertenti delle quali Piero Umiliani fu uno dei massimi esponenti. Una numerosa serie di raccolte e ristampe di notevole successo (per lo più realizzate da Right Tempo e Cinevox) convinsero Umiliani a rimettersi in pista anche dal vivo partecipando a diversi festival e rassegne fino all'ultimo concerto, tenuto al Classico Village per il Roma Jazz Festival, il 25 ottobre del 2000.

Le colonne sonore

Umiliani è noto a livello internazionale per aver composto oltre 150 colonne sonore di film; il suo primo lavoro è del 1954, quando viene chiamato a comporre le musiche di un documentario dei fratelli Taviani.

Tra le sue colonne sonore più celebri si ricordano le musiche di I soliti ignoti dove appare Blues for Gassman diventato quasi uno standard jazzistico in Italia, e il seguito Audace colpo dei soliti ignoti con la collaborazione di Chet Baker e poi Svezia, inferno e paradiso (che contiene il celebre successo Mah-nà mah-nà cantato da Alessandro Alessandroni e Giulia De Mutiis e suonato dai Marc 4), La legge dei gangster, La ragazza dalla pelle di luna, Il corpo.

Nel 1959, un tema sentimentale della colonna sonora del film I soliti ignoti era stato ripreso e, con il testo di Corbucci, era divenuto una canzone con il titolo Juke-box sentimentale ed era stato utilizzato come sigla della omonima trasmissione radiofonica diretta da Lia Origoni con la collaborazione dello stesso Umiliani[1].

Altre incisioni

Negli anni '60 e inizio dei '70 la sua canzone Dribbling fu la sigla iniziale della seguitissima trasmissione RAI della domenica sera La domenica sportiva.

Nel 1972 ha inciso, con lo pseudonimo Rovi, l'album Storia e Preistoria.

Nel 1973 ha inciso, con lo pseudonimo L'ingegner Giovanni e famiglia, al moog il brano elettronico Telstar dell'inglese Joe Meek (pubblicato su 45 giri dalla RCA Victor).

Altri pseudonimi utilizzati nel corso della sua carriera sono stati Catamo, M. Zalla, Moggi, Tusco.[2]

Discografia parziale

78 giri

  • 1955 - Via delle rose/Nuvola (RCA Italiana, A25V 0377) Rino Loddo con Piero Umiliani la sua Orchestra
  • 1955 - Valle del Vibonese/Chitarra stanca (RCA Italiana, A25V 0378) Rino Loddo con Piero Umiliani la sua Orchestra
  • 1955 - My Love/Cielo rosso (RCA Italiana, A25V 0409) Rino Loddo con Piero Umiliani la sua Orchestra
  • 1955 - Serenata dal mare/Signorina di Sardegna (RCA Italiana, A25V 0410) Rino Loddo con Piero Umiliani la sua Orchestra
  • 1956 - Il Trenino del destino/È bello (RCA Italiana, A25V 0456) Rino Loddo con Piero Umiliani la sua Orchestra
  • 1956 - Sogni d'oro/Parole e musica (RCA Italiana, A25V 0457) Rino Loddo con Piero Umiliani la sua Orchestra

45 giri Extended Play

  • 1958: Ricordate? Quel motivetto, RCA Italiana EPA 10014-1
  • 1958: Ricordate?, RCA Italiana EPA 10014-2
  • 1958: Ricordate?, RCA Italiana EPA 10014-3

33 giri

  • 1962: Smog (RCA Victor PML 10320)
  • 1964: Comica finale (Omicron LPM 001)
  • 1967: Jazz dall'italia N°1&2: Piccola jam (Omicron LPM 004 - 007)
  • 1969: Fischiando in beat: (Omicron – LPS 0018)
  • 1968: Svezia inferno e paradiso (Omicron LPM 0014)
  • 1970: 5 bambole per la luna d'agosto (Cinevox MDF 33/33)
  • 1971: Questo sporco mondo meraviglioso (Omicron LPS 0019)
  • 1971: Synthi Time (Omicron LPS 0020)
  • 1971: Paesaggi: Suonano i mark 4 (Liuto records LRS 0042)
  • 1971: Marci e marcette (Liuto records LPS 0043)
  • 1971: Africa (Liuto records LRS 0046)
  • 1972: Musica dell'era tecnologica (Liuto records LRS 0047)
  • 1972: Switched on Naples (Omicron LPS 0023)
  • 1972: To - Day's sound (Liuto records LRS 0053-0054)
  • 1974: Piero Umiliani & His Orchestra (Horo Records, HLL 101-35)
  • 1974: Piano Fender Blues (Omicron LPS 0031)
  • 1976: Omaggio ad Einstein (Omicron LPS 0039)
  • 1976: Tra scienza e fantascienza (Omicron LPS 0040)
  • 1976: Temi descrittivi per singolo complesso (Liuto records LRS 0058)
  • 1976: L'uomo e la città (LRS 0059)
  • 1978: Discomusic (Sound Work Shop SWS 121)

45 giri

  • 11/1962: Dribbling / Ieri e domani (RCA Italiana PM45-3137)
  • 1969: Mah-nà mah-nà / You Tried to Warn Me

Filmografia

1958
  • I soliti ignoti
1959
  • Roulotte e roulette
1960
  • Audace colpo dei soliti ignoti
  • Genitori in blue-jeans, regia Camillo Mastrocinque
  • Il vigile
  • Labbra rosse
  • Le ambiziose, regia di Antonio Amendola
  • Urlatori alla sbarra
  • Caravan petrol
1961
  • A cavallo della tigre
  • A porte chiuse
  • Venere creola
1962
  • Smog
  • Noi e l'automobile
  • I nuovi angeli
  • Boccaccio '70 (episodio "Renzo e Luciana")
  • Colpo gobbo all'italiana
1963
  • Omicron
  • Mondo matto al neon
  • I misteri di Roma
  • Il comandante
  • La bella di Lodi
  • L'amore difficile
1964
  • Intrigo a Los Angeles
  • Controsesso (episodio "Cocaina di domenica")
  • Bianco, rosso, giallo, rosa
  • Le più belle truffe del mondo (episodio "La Feuille du Route")
  • 00-2 agenti segretissimi
  • La strada per Fort Alamo
  • L'ultimo rififì
  • I due nemici pubblici
1965
  • Lo scippo
  • I figli del leopardo
  • Due mafiosi contro Goldginger
  • Una bella grinta
  • La Celestina P... R...
  • Agente 3S3 - Passaporto per l'inferno
  • Peep Show
  • Agente X 1-7 operazione Oceano, regia di Tanio Boccia
  • Made in Italy
  • I due parà
  • Il Tramontana
  • La vendetta di Lady Morgan, regia di Massimo Pupillo
1966
  • 2 mafiosi contro Al Capone
  • 7 monaci d'oro
  • Due marines e un generale
  • Testa di rapa, regia di Giancarlo Zagni
  • Ray Master l'inafferrabile
  • Operazione poker
  • Password: Uccidete agente Gordon, regia di Sergio Grieco
  • Il Nero
  • I due sanculotti
  • Un colpo da mille miliardi
  • Agente 3S3 - Massacro al sole
  • Inferno a Caracas
  • Che notte, ragazzi!
  • Tecnica di una spia
  • Duello nel mondo
1967
  • Il tempo degli avvoltoi, regia di Nando Cicero
  • Rififí ad Amsterdam
  • Ric e Gian alla conquista del West
  • Password: Uccidete agente Gordon
  • Non sta bene rubare il tesoro
  • Trappola per 4
  • Il figlio di Django
  • I due figli di Ringo
  • Come rubare la corona d'Inghilterra, regia di Sergio Grieco
  • Tecnica per un massacro
  • Jerry Land - Cacciatore di spie
  • Per 50.000 maledetti dollari
  • 28 minuti per 3 milioni di dollari
  • Segretissimo
1968
  • Una tranquilla villeggiatura
  • I nipoti di Zorro
  • Goldface - Il fantastico superman, regia di Bitto Albertini
  • Crisantemi per un branco di carogne
  • I 2 deputati
  • La vuole lui... lo vuole lei
  • La notte è fatta per... rubare
  • Due occhi per uccidere
  • Svezia - Inferno e paradiso
  • Scusi, lei conosce il sesso?
1969
  • La legge dei gangsters
  • La morte bussa due volte (Blonde Köder für den Mörder), regia di Harald Philipp
  • Eros e Thanatos
  • Don Franco e Don Ciccio nell'anno della contestazione
  • Orgasmo
  • Quinto: non ammazzare
  • L'arcangelo, regia di Giorgio Capitani
1970
  • I vendicatori dell'Ave Maria, regia di Bitto Albertini
  • 5 bambole per la luna d'agosto
  • La ragazza dalla pelle di luna
  • Le isole dell'amore
  • Dove non è peccato
  • Django sfida Sartana
  • Angeli bianchi... angeli neri, regia di Luigi Scattini
  • L'uomo dal pugno d'oro
  • Roy Colt & Winchester Jack
  • Due ragazzi da marciapiede
1971
  • In fondo alla piscina
  • Questo sporco mondo meraviglioso, regia di Mino Loy e Luigi Scattini
  • Reverendo Colt, regia di León Klimovsky
  • La vendetta è un piatto che si serve freddo, regia di Pasquale Squitieri
  • I due assi del guantone
1972
  • I vizi segreti della donna nel mondo
  • La schiava io ce l'ho e tu no
  • W Django!
  • Al tropico del cancro, regia di Giampaolo Lomi e Edoardo Mulargia
1973
  • La ragazza fuoristrada
  • Baba Yaga
1974
  • Il corpo
  • L'ammazzatina
  • La governante
  • Dieci bianchi uccisi da un piccolo indiano, regia di Gianfranco Baldanello
  • Il domestico
1975
  • L'insegnante
  • La pupa del gangster
1976
  • La dottoressa del distretto militare
  • Bruciati da cocente passione
  • Eva nera
1977
  • Pane, burro e marmellata
  • Blue Nude
  • La bella e la bestia
  • La notte dell'alta marea
  • La soldatessa alla visita militare
1978
  • L'inquilina del piano di sopra
  • Follie di notte
  • Io tigro, tu tigri, egli tigra
  • La soldatessa alle grandi manovre
1979
  • Aragosta a colazione
1980
  • Quando la coppia scoppia
  • Odio le bionde
  • C'è un fantasma nel mio letto
  • La cameriera seduce i villeggianti, regia di Aldo Grimaldi
1981
  • Il marito in vacanza
  • Bollenti spiriti
  • Teste di quoio
1982
  • Erotico 2000
  • Vai avanti tu che mi vien da ridere

Programmi radiofonici RAI

  • Juke-box sentimentale, trasmissione radiofonica bisettimanale diretta da Lia Origoni con la collaborazione di Piero Umiliani[1], 1959.
  • La locanda delle sette note, di e con Lia Origoni con l'orchestra di Piero Umiliani e Mario Gangi, 1963.

Note

  1. ^ a b Cfr. Radiocorriere TV – N. 19 del 10-16 maggio 1959
  2. ^ http://www.discogs.com/artist/8722-Piero-Umiliani

Collegamenti esterni

Controllo di autorità VIAF (EN40607101 · ISNI (EN0000 0000 5936 845X · SBN IT\ICCU\UBOV\710346 · LCCN (ENn00073728 · GND (DE1352-25892 · BNF (FRcb147871832 (data)
Questa pagina è stata modificata l'ultima volta il 26.08.2018 14:34:19

Questo articolo si basa sull'articolo Piero Umiliani dell'enciclopedia liber Wikipedia ed è sottoposto a LICENZA GNU per documentazione libera.
In Wikipedia è disponibile una lista degli autori.