Vince Clarke

Vince Clarke

nato il 3.7.1960 a South Woodford, England, Gran Bretagna

Links www.vinceclarkemusic.com (Inglese)

Vince Clarke

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Vince Clarke, nome d'arte di Vincent John Martin (Basildon, 3 luglio 1960), è un tastierista e compositore britannico.

Biografia

È stato il fondatore, nonché il primo leader e il primo autore delle canzoni del gruppo musicale dei Depeche Mode.

Fu Vince Clarke a scrivere il primo pezzo dei Depeche Mode, Photographic, che fece parte della compilation Some Bizarre insieme ad alcuni altri futuri grandi nomi della scena anni ottanta. Tutto questo nel 1980-'81, quando fu coniato il marchio Depeche Mode (prima si chiamavano Composition of Sound, prima ancora No Romance in China, costituiti da Clarke (alla voce e chitarra) e da Andy Fletcher (alla tastiera).

Il 1980 è l'anno in cui Vince Clarke nota un'audizione di un certo Dave Gahan, che canta Heroes di David Bowie che gli vale l'entrata nel gruppo come cantante.

La svolta per il gruppo viene da Daniel Miller, discografico della Mute, che nota i Depeche in un pub come supporto dei Fad Gadget. Diventa il loro produttore e li lancia verso il successo.

Il primo album, nel 1981, Speak & Spell, famoso per i singoli Dreaming of Me, New Life e Just Can't Get Enough (prima hit dei Depeche Mode), consacra la band.

Ma dopo il tour Vince decide di lasciare. Clarke vuole proseguire con un sound new-wave più "danzereccio", mentre Martin Lee Gore vuole tentare strade elettroniche più ardite dei semplici sintetizzatori, come il synthpop e l'industrial. Questo disaccordo porterà alla separazione artistica.

Dopo aver lasciato i Depeche Mode, Vince nel 1982 forma il duo Yazoo con Alison Moyet. La collaborazione frutta due LP di successo e si conclude pochi anni dopo.
Vince si rimette a cercare un cantante e lo trova con un'audizione; è Andy Bell: insieme formano nel 1985 il duo Erasure.

Nel 2008 in occasione del 25º anniversario dalla loro fondazione, Vince Clarke e Alison Moyet riformano gli Yazoo per un breve tour che ripropone i loro più grandi successi.

Nel 2011, Clarke torna a collaborare con i Depeche Mode, realizzando un remix di Behind the Wheel che verrà pubblicato come uno degli inediti nella raccolta Remixes 2: 81-11.

La sua collaborazione prosegue con Martin Lee Gore con il progetto VCMG che porta alla pubblicazione nel mese di marzo del 2012 dell'album Ssss.[1]

Discografia

Con i Depeche Mode

  • Speak & Spell (1981)

Con gli Yazoo

  • Upstairs at Eric's (1982)
  • You and Me Both (1983)

Con gli Erasure

  • Wonderland (1986)
  • The Circus (1987)
  • The Innocents (1988)
  • Wild! (1989)
  • Chorus (1991)
  • I Say I Say I Say (1994)
  • Erasure (1995)
  • Cowboy (1997)
  • Loveboat (2000)
  • Other People's Songs (2003)
  • Nightbird (2005)
  • Union Street (2006)
  • Light at the End of the World (2007)
  • Tomorrow's World (2011)
  • Snow Globe (2013)
  • The Violet Flame (2014)
  • World Be Gone (2017)

Con i VCMG

  • Ssss (2012)

Altre esperienze

  • 1983: The Assembly, fugace esperienza di Vince con Eric Radcliffe e Feargal Sharkey (ex-leader degli Undertones). Il trio produsse un solo singolo: Never Never.
  • Collaborazione come autore di testi e musiche con Robert Marlow per il disco The Peter Pan Effect (del 1983, ma pubblicato nel 1999).
  • 1985: collaborazione con Paul Quinn e con Martin Ware per il Vince Clarke & Martin Ware Experiment (1999).

Note

Altri progetti

Collegamenti esterni

Controllo di autorità VIAF: (EN1106-1775 · LCCN: (ENno2006089004 · ISNI: (EN0000 0001 1594 9778 · GND: (DE134348044 · BNF: (FRcb1389-25418 (data)
Questa pagina è stata modificata l'ultima volta il 31.07.2017 15:19:05

Questo articolo si basa sull'articolo Vince Clarke dell'enciclopedia liber Wikipedia ed è sottoposto a LICENZA GNU per documentazione libera.
In Wikipedia è disponibile una lista degli autori.