Banca dati musicale

Musicista

Nigel Kennedy

Nigel Kennedy - © Steve Double licensed to EMI Classics

nato il 28.12.1956 a Brighton, East Sussex, Gran Bretagna

Links www.nigelkennedy.de (Inglese)

Nigel Kennedy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Nigel Kennedy (Brighton, 28 dicembre 1956) è un violinista e violista inglese.

È stato allievo di Yehudi Menuhin presso la scuola omonima e poi di Dorothy DeLay alla Juilliard School.

A sedici anni è stato invitato da Stéphane Grappelli in un concerto alla Carnegie Hall di New York.

Nel 1984 registra per la EMI il Concerto per Violino di Elgar con la London Philharmonic Orchestra.

Nel 1989 registra per la EMI Le quattro stagioni di Vivaldi con la English Chamber Orchestra che arriva nella Top 20 nella UK Albums Chart, terzo in Nuova Zelanda, dodicesimo in Australia e quindicesimo nei Paesi Bassi vendendo due milioni di copie.

Nel 1993 registra Fire (Jimi Hendrix) nell'album Stone Free: A Tribute to Jimi Hendrix.

Nel 1999 registra per la Sony The Kennedy Experience.

Nel 2000 suona il violino in Baba O'Riley con The Who alla Royal Albert Hall contenuta nell'album Live at the Royal Albert Hall.

Nel 2003 registra l'album East Meets East con i Kroke. Sempre nel 2003 suona il violino in Free e The War Is Over con Sarah Brightman nell'album Harem. Nel gennaio 2004 suona alla CBC Television con la Brightman per la promozione dell'album in Canada.

Nel 2006 registra l'album Blue Note Sessions con Ron Carter, Jack DeJohnette e Joe Lovano.

Attualmente vive a Cracovia.

Discografia

  • Nigel Kennedy Plays Jazz, Chandos 1984
  • Salut d'Amour & other Elgar Favourites 1984
  • Elgar Violin Concerto in B minor, Op. 61 - London Philharmonic Orchestra - EMI 1984
  • Čajkovskij - Violin Concerto in D major, Op. 35. Chausson - Poème for Violin and Orchestra, London Philharmonic Orchestra - EMI 1986
  • Bartók: Sonata for Solo Violin. Duke Ellington: Mainly Black 1986
  • William Walton Viola Concerto / Violin Concerto - Royal Philharmonic Orchestra/André Previn - EMI 1987
  • Let Loose 1997
  • Bruch: Violin Concerto No.1 in G minor. Op. 26. Schubert: Rondo in A for violin and strings. Mendelssohn: Violin Concerto in E minor, Op. 64 - English Chamber Orchestra/Jeffrey Tate - EMI 1988
  • Sibelius Violin Concerto / Symphony Nr.5 - City of Birmingham Symphony Orchestra/Sir Simon Rattle - EMI 1988
  • Antonio Vivaldi - The Four Seasons - English Chamber Orchestra - EMI 1989
  • Johannes Brahms - Violin Concerto in D op. 77 - London Philharmonic Orchestra/Klaus Tennstedt - EMI 1991
  • Sibelius: Violinkonzert. Čajkovskij: Violinkonzert - City of Birmingham Symphony Orchestra/Sir Simon Rattle/London Philharmonic Orchestra - EMI 1992
  • Ludwig van Beethoven: Violin Concerto. J.S. Bach: Preludio from Partita No. 3. J.S. Bach: Allegro Assai from Sonata No. 3 1992
  • Čajkovskij Violin Concerto in D major, Op. 35. Čajkovskij - Varriations On A Rococo Theme, Op.33 - London Philharmonic Orchestra - EMI 1993
  • Arcane - Penguin Cafe Orchestra - RealWorld/CEMA 1994
  • Kafka 1996
  • Edward Elgar - Violin Concerto in B minor op. 61. Ralph Vaughan Williams - The Lark Ascending - City of Birmingham Symphony Orchestra/Sir Simon Rattle - EMI 1997
  • Fritz Kreisler: Some Shorter Works - Nigel Kennedy, EMI 1998
  • The Kennedy Experience. Inspired by the music of Jimi Hendrix, Sony 1999
  • Classic Kennedy 1999
  • Duos For Violin & Cello con Lynn Harrell - EMI 2000
  • The Doors Concerto. Greatest Hits 2000
  • Nigel Kennedy. Johann Sebastian Bach 2000
  • Greatest Hits, EMI 2002
  • East meets east - Nigel Kennedy and the Kroke Band, EMI 2003
  • Vivaldi - Nigel Kennedy. Berliner Philharmoniker 2003
  • Vivaldi II - Nigel Kennedy. Members of the Berliner Philharmoniker - EMI 2004
  • Blue Note Sessions - Nigel Kennedy, EMI 2006
  • The Platinum Collection, Nigel Kennedy - EMI 2007
  • A Very Nice Album, EMI 2008
  • The Very Best of Nigel Kennedy, EMI 2010
  • Recital - Nigel Kennedy, Sony 2013

Bibliografia

Altri progetti

Controllo di autorità VIAF: (EN85776443 · LCCN: (ENn85170511 · ISNI: (EN0000 0001 1476 7198 · GND: (DE11907-2203 · BNF: (FRcb123807356 (data)
Questa pagina è stata modificata l'ultima volta il 18.02.2017 20:47:01

Questo articolo si basa sull'articolo Nigel Kennedy dell'enciclopedia liber Wikipedia ed è sottoposto a LICENZA GNU per documentazione libera.
In Wikipedia è disponibile una lista degli autori.