Carlo Colombara

nato a Bologna, Emilia-Romagna, Italia

Links www.carlocolombara.com (Italiano, Francese, Inglese, Tedesco)

Carlo Colombara

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera
Carlo Colombara

Carlo Colombara
Nazionalità  Italia
Genere Musica classica
Opera
Periodo di attività
24
Si invita a seguire lo schema del Progetto Musica

Carlo Colombara (Bologna, 1964) è un basso italiano.

Biografia

Nato a Bologna, comincia ad appassionarsi alla musica lirica e all'opera a nove anni, dopo aver assistito a una rappresentazione di Carmen nel Teatro Comunale della sua città. La sua formazione musicale comincia con lo studio del pianoforte ai 12 anni, e ai 15 si aggiunge lo studio del canto con il maestro Paride Venturi.

Nel 1986 vince la medaglia doro come miglior cantante italiano al concorso «G. B. Viotti» di Vercelli e nel 1987 compie il suo esordio teatrale a Milano con il concorso As.Li.Co ed è Un mandarino in Turandot con Éva Marton al Teatro La Fenice di Venezia[1]. Il debutto è nel Opera di Roma con Silva dell'opera Ernani di Giuseppe Verdi. Segue al Teatro Comunale di Bologna il personaggio di Seneca in L'incoronazione di Poppea.

Nel 1988 debutta al Teatro Filarmonico di Verona in Giovanna dArco di Verdi dove torna nel 1993 per La Sonnambula di Bellini e nel 2005 per un concerto sinfonico.

Per la Scala di Milano debutta nel 1988 come Pietro in Simon Boccanegra con Leo Nucci diretto da Georg Solti, nel 1989 è Il Principe Bouillon in Adriana Lecouvreur (opera) con Kristján Jóhannsson, Lorenzo in I Capuleti e i Montecchi diretto da Riccardo Muti nella trasferta al Teatro Bol'oj di Mosca, Timur in Turandot con Gwyneth Jones diretto da Lorin Maazel nella Sala del Palazzo dei Congressi del Cremlino di Mosca e si esibisce come Giovanni da Procida per I vespri siciliani con Giorgio Zancanaro, Chris Merritt, Cheryl Studer e Gloria Banditelli diretto da Muti, nel 1992 per improvvisa indisposizione di Ferruccio Furlanetto è Raimondo Bidebent in Lucia di Lammermoor con Mariella Devia ripreso dalla Rai, nel 1994 è Seneca ne L'incoronazione di Poppea con Anna Caterina Antonacci, William Matteuzzi e Bernadette Manca di Nissa al Teatro Ponchielli ed alla Scala e canta nel Requiem (Verdi) diretto da Muti all'Alte Oper di Francoforte sul Meno e vi ritorna nel 1995 (L'amore dei tre re), 1996 Zaccaria nella prima rappresentazione di Nabucco con Renato Bruson, Vincenzo La Scola e Maria Guleghina diretto da Muti e 1997 Banco in Macbeth nella serata d'inaugurazione della stagione d'opera con Bruson, la Guleghina e Roberto Alagna diretto da Muti.

Ancora alla Fenice nel 1989 è Cesare Angelotti in Tosca (opera), Tiresia di Oedipus rex con Lucia Valentini Terrani e Mago Cristiano in Rinaldo (opera) con Cecilia Gasdia e Marilyn Horne, nel 1991 Il principe di Bouillon in Adriana Lecouvreur con Raina Kabaivanska diretto da Daniel Oren, nel 1992 Raimondo Bidebent in Lucia di Lammermoor ed Assur in Semiramide (Rossini) con la Devia ed Ewa Podle e nel 1993 Oroveso in Norma (opera).

Si è esibito in molti dei teatri più prestigiosi del mondo, tra i quali: Staatsoper di Vienna, Metropolitan di New York, Teatro Bol'oj di Mosca, Teatro Colón di Buenos Aires, Bastille di Parigi, Covent Garden di Londra, Arena di Verona, Maggio Musicale Fiorentino, se sale concertistiche di New York (Carnegie Hall) e Londra (Royal Festival Hall)oltre alla Konzerthaus di Vienna e il Concertgebouw di Amsterdam.

Ha collaborato con importanti direttori dorchestra quali Riccardo Chailly, Myung-Whun Chung, Colin Davis, Gianandrea Gavazzeni, Carlo Maria Giulini, Eliahu Inbal, Lorin Maazel, Zubin Mehta, Riccardo Muti, Daniel Oren, Antonio Pappano, Michel Plasson, Daniele Gatti, Georges Pretre, Wolfang Sawallisch, Philippe Auguin, Giuseppe Sinopoli e Georg Solti.

A Bilbao nel 1990 è Rodolfo ne La sonnambula con Luciana Serra, nel 1995 è Enrico VIII in Anna Bolena (opera) diretto da Massimo de Bernart, nel 2001 Giovanni da Procida ne I vespri siciliani e nel 2012 Zaccaria in Nabucco.

AllArena di Verona debutta nel 1992 come Colline ne La bohème di Puccini, torna per Norma di Bellini nel 1994, Zaccaria in Nabucco di Verdi nel 1994, 1996, 2007 e 2013 e Aida di Verdi nel 1995, 1996, 1997, 2004, 2005; interpreta Macbeth di Verdi nel 1997 e La Gioconda di Ponchielli nel 2005.

Al Wiener Staatsoper debutta nel 1992 come Raimondo in Lucia di Lammermoor con Edita Gruberova, nel 1995 è Sir Giorgio ne I puritani e Ferrando ne Il trovatore e nel 2000 Don Ruy Gomez de Silva in Ernani con La Scola e Bruson.

Ancora al Teatro dell'Opera nel 1993 è Ramfis in Aida con Ghena Dimitrova diretto da Oren.

Nel 1995 è Zaccaria in Nabucco diretto da Fabio Luisi al Grand Théâtre di Ginevra e debutta al Metropolitan Opera House come Ramfis in Aida con Dolora Zajick.

Nel 1996 è Ramfis diretto da Zubin Mehta nella prima rappresentazione nel Nippon H.Kaikan di Tokyo di Aida con Leona Mitchell e nel Teatro Comunale di Firenze con la Zajick.

Nel 1997 è Oroveso in Norma con June Anderson all'Opera di Chicago ed ha interpretato il ruolo di Timur in una spettacolare produzione della Turandot nella Città proibita a Pechino, sotto la direzione di Zubin Mehta e la regia di Zhang Yimou, che è stata trasmessa in mondovisione.

All'Opéra National de Paris nel 1997 è Jacopo Fiesco in Simon Boccanegra, nel 1998 Oroveso in Norma diretto da Luisi e nel 1999 Banco in Macbeth.

Al Royal Opera House di Londra debutta nel 1998 come Massimiliano ne I masnadieri con Dmitri Hvorostovsky portata anche ad Edimburgo e nel 2003 è Ramfis in Aida.

Nel 2000 è Roger in Jérusalem al Teatro Carlo Felice di Genova ripreso dalla RAI.

Al Gran Teatre del Liceu nel 2005 è Alvise ne La Gioconda con Deborah Voigt e la Podle, nel 2007 Ramfis in Aida, nel 2011 Enrico VIII in Anna Bolena con la Gruberova ed Elna Garana e Sonia Prina e nel 2012 Colline ne La bohème con Fiorenza Cedolins, Ramón Vargas e Ainhoa Arteta e Padre Guardiano ne La forza del destino con Nucci.

Nella stagione 2008/2009, iniziata con il Macbeth di A Coruña, Colombara ha cantato ne I puritani nel Teatro Massimo di Palermo e ha partecipato al concerto della Messa da Requiem di Verdi organizzato a Modena il 6 settembre 2008 in omaggio a Luciano Pavarotti. Inoltre ha interpretato Nabucco a Reggio Emilia, ([2]), il Requiem di Verdi a Bruxelles, Stoccarda, San Pietroburgo e Marsiglia, Luisa Miller a Monaco di Baviera, Aida a Roma e Nabucco a Zurigo. Nell'estate del 2009 ha debuttato come Mefistofele al Festival di Savonlinna e come Escamillo nella Carmen di Bizet alle Terme di Caracalla ed ha cantato nel Requiem di Verdi a Grafenegg con il Coro del Teatro Regio di Torino diretto da Gianandrea Noseda.

Nella stagione 2009/2010 ha cantato Ernani a Zurigo, il Requiem di Verdi in una tournée per il Paese Basco[3], La Favorita a Siviglia, Nabucco a Zurigo, Lucia di Lammermoor a Catanzaro, La Sonnambula a Las Palmas[4], Aida a New York, Norma al Teatro Real di Madrid[5], Macbeth a Bruxelles[6], e ha debuttato nel ruolo di Don Pasquale al Festival di Peralada, il suo primo ruolo di basso buffo.

Nella stagione 2010/2011 ha cantato Les contes d'Hoffmann alla Aichi Triennale di Nagoya, I Masnadieri[7], Simon Boccanegra e Anna Bolena all'Opernhaus di Zurigo, ha debuttato nel ruolo protagonista di Don Giovanni (Mozart) nel Teatro del Giglio di Lucca[8], Norma al Teatro Pérez Galdós di Las Palmas[9], Nabucco alla Monnaie di Bruxelles[10], Anna Bolena (Donizetti) e La Bohème all'Opernhaus di Zurigo.

Nell'estate 2011 è stato il protagonista di Don Giovanni al Savonlinna Opera Festival[11], Timur di Turandot al Festival Puccini di Torre del Lago, ha interpretato lo spettacolo-concerto Carlo Colombara 1/1 prima sempre a Torre del Lago[12] e infine il due settembre ha inaugurato l'Umbria Music Fest con un concerto di arie operistiche accompagnato dalla pianista Natalia Morozova.

Nella stagione 2011/2012 ha cantato al Metropolitan Opera di New York come Zaccaria (Nabucco[13]), all'Opera di Oviedo (Norma[14]), al Gran Teatro del Liceu di Barcellona ([15]), all'Opernhaus di Zurigo (Simon Boccanegra), ha debuttato il personaggio di Scarpia (Tosca) a Zlin, Praga e Parma ed è stato protagonista dello spettacolo Stasera decido io! al Teatro del Giglio di Lucca.

A Salisburgo nel 2012 è Colline ne La bohème con i Wiener Philharmoniker, Piotr Beczala ed Anna Netrebko.

Nel 2012 canta il Requiem di Verdi all'Opéra national du Rhin di Strasburgo ed è Jacopo Fiesco in Simon Boccanegra all'Opéra di Nizza.

Nel 2013 è Balthazar ne La favorita e canta la Petite messe solennelle con la Antonacci e Marie-Nicole Lemieux al Théâtre des Champs-Elysées, Zaccaria in Nabucco allo Staatstheater di Stoccarda, canta il Requiem di Verdi con la Philharmonia Orchestra e la Lemieux al Southbank Centre, è Jacopo Fiesco in Simon Boccanegra con Nucci e Zaccaria in Nabucco con la Guleghina diretto da Oren al Teatro Verdi di Salerno, è Mefistofele (opera) al Teatro Regio di Parma, è Banco in Macbeth e canta il Requiem di Verdi al Savonlinna Opera Festival e Oroveso in Norma al Festival Castell de Peralada.

Repertorio

  • Vincenzo Bellini
    • I Capuleti e i Montecchi (Lorenzo)
    • Norma (Oroveso)
    • I puritani (Sir Giorgio)
    • La sonnambula (Rodolfo)
  • Georges Bizet
    • Carmen (Escamillo)
  • Arrigo Boito
    • Mefistofele (Mefistofele)
  • Gaetano Donizetti
    • Anna Bolena (Enrico VIII)
    • La Favorita (Baldassare)
    • Linda di Chamounix (Prefetto)
    • Lucia di Lammermoor (Raimondo Bidebent)
    • Lucrezia Borgia (Don Alfonso)
  • Charles Gounod
    • Faust (Méphistophélès)
    • Romeo et Juliette (Frate Lorenzo)
  • Fromental Halévy
    • La Juive (Cardinal Brogni)
  • Georg Friedrich Händel
    • Rinaldo (Mago Christiano)
  • Italo Montemezzi
    • L'amore dei tre re (Arcibaldo)
  • Claudio Monteverdi
    • L'incoronazione di Poppea (Seneca)
    • Il ritorno d'Ulisse in patria (Nettuno)
  • Wolfgang Amadeus Mozart
    • Don Giovanni (Don Giovanni)
  • Jacques Offenbach
    • Les Contes d'Hoffmann (Lindorf, Coppélius, Miracle, Dapertutto)
  • Amilcare Ponchielli
    • La Gioconda (Alvise Badoèro)
  • Giacomo Puccini
    • La bohème (Colline)
    • Turandot (Timur)
  • Sergej Rachmaninov
    • Aleko (Aleko)
  • Gioachino Rossini
    • Il barbiere di Siviglia (Basilio)
    • Mosè in Egitto (Mosè)
    • Semiramide (Assur)
  • Igor Stravinskij
    • Oedipus rex (Tirésias)
  • Giuseppe Verdi
    • Aida (Ramfis)
    • Attila (Attila)
    • Don Carlo (Filippo II)
    • Ernani (Don Ruy Gomez de Silva)
    • La forza del destino (Padre Guardiano)
    • Jérusalem (Roger)
    • I Lombardi alla prima crociata (Pagano)
    • Luisa Miller (Il Conte di Walter)
    • Macbeth (Banquo)
    • I masnadieri (Massimiliano)
    • Messa di requiem
    • Nabucco (Zaccaria)
    • Oberto, Conte di San Bonifacio (Oberto)
    • Quattro pezzi sacri 
    • Simon Boccanegra (Jacopo Fiesco)
    • Il trovatore (Ferrando)
    • I vespri siciliani (Giovanni da Procida)

Riconoscimenti

  • Premio G.B.Viotti (1986)
  • Premio As.Li.Co competition (1987)
  • Premio Lauri-Volpi (1994)
  • Premio Orazio Tosi (1995)
  • Premio Cappelli (1999)
  • Matassa d'Oro (2002)
  • Premio Monteverdi (2009)
  • Premio Bonci (2011)

Discografia

CD

  • Giuseppe Verdi Simon Boccanegra Zanetti/Hampson/Calleja, 2013 Decca
  • Recital Daemons & Angels Direttore: Vladimir Ghiaurov (Kicco Classic 2010)
  • Recital Rencontres - mélodies francaises Rani Calderon, pianoforte (Dynamic 2008)
  • Recital Musica proibita Richard Barker, pianoforte (Bongiovanni 2005)
  • Recital Opera Arias Direttore G. Rath, Orchestra della Svizzera Italiana (Bongiovanni 2003)
  • Vincenzo Bellini, La Sonnambula Direttore Evelino Pidò, Opéra de Lyon/ N.Dessay, F.Meli (Virgin Classics 2007)
  • Amilcare Ponchielli La Gioconda Direttore D.Renzetti, A.Gruber, M.Berti (Dynamic 2006)
  • Gaetano Donizetti Lucia di Lammermoor Direttore S.Ranzani, Tokyo Philharmonic/ M.Devia, M.Alvarez, R.Bruson (La Voce 2005)
  • Giuseppe Verdi Il trovatore Direttore S.Mercurio, Teatro Bellini Catania/ V.Villaroel, E.Zaremba, A.Bocelli, C.Guelfi (Decca 2004)
  • Gaetano Donizetti La Favorite Direttore M.Viotti, Bayerischer Rundfunk/ V.Kasarova, R.Vargas, A.Michaels-Moore (BMG 1999)
  • Gaetano Donizetti Lucia di Lammermoor Direttore Z.Mehta, Maggio Musicale/ M.Devia, J.Bros, R.Frontali (Fonè 1998)
  • Gioachino Rossini Stabat Mater Direttore P.Morandi, Hungarian State Orchestra (Naxos 1998)
  • Giacomo Puccini Turandot Direttore Z.Mehta/ G.Casolla, B.Frittoli, S.Larin (BMG 1997)
  • Giuseppe Verdi Requiem Direttore P.Morandi, Hungarian State Orchestra (Naxos 1996)
  • Giacomo Puccini La Bohème Direttore G.Gelmetti, Teatro Comunale Bologna/ D.Dessì, G.Sabbatini, P.Gavanelli (EMI 1991)
  • Giuseppe Verdi Requiem Direttore C.Davis, C.Vaness Bayerischer Rundfunk (RCA 1990)
  • G.F. Händel Rinaldo Direttore J.Fischer, Teatro La Fenice/ M.Horne, C.Gasdia, E.Palacio (Nuova Era 1988)
  • Giuseppe Verdi I masnadieri Direttore W.Gönnenwein, Festival Ludwigsburg/ M.Rowland, M.Malagnini, R.Bruson Bayern Records
  • Giuseppe Verdi Simon Boccanegra Direttore G.Solti, L. Nucci, K.Te Kanawa, J.Aragall (Decca 1989)

DVD

  • Giacomo Puccini Bohème (Festival di Salisburgo, 2012) Gatti/Netrebko/Beczala/ Machaidze/WPO, regia Damiano Michieletto (Deutsche Grammophon)
  • AAVV The art of the bass (Naxos 2012)
  • Giuseppe Verdi Nabucco Direttore D.Oren, Arena di Verona/ M.Guleghina, L.Nucci, F.Sartori (Decca 2007)
  • Amilcare Ponchielli La Gioconda Direttore D.Renzetti, A.Gruber, M. Berti Arena di Verona (Dynamic 2006)
  • Amilcare Ponchielli La Gioconda Teatre de Liceu (TDK 2006)
  • Giuseppe Verdi Jérusalem Direttore M.Plasson (RAI Video 2000)
  • Giuseppe Verdi Macbeth Direttore R.Muti, Teatro alla Scala (RAI Video 1998)
  • Giacomo Puccini Turandot Direttore Z.Mehta, Pechino/ G.Casolla, B.Frittoli, S.Larin (BMG 1997)
  • Gaetano Donizetti Lucia di Lammermoor Direttore S.Ranzani, Bunkamura Tokyo/ M.Devia, M.Alvarez, R.Bruson (La Voce 2005)
  • Giuseppe Verdi Requiem Direttore D.Oren, Luciano Pavarotti (RAI Video 1996)
  • Giuseppe Verdi Nabucco Direttore P.Carignani, Renato Bruson Teatro San Carlo Napoli (RAI Video 1996)
  • Gaetano Donizetti Lucia di Lammermoor Direttore S.Ranzani, M.Devia, R.Bruson Teatro alla Scala (Fonit Cetra 1994)
  • Giuseppe Verdi Aida Direttore D.Licata, G.Giacomini, A. Millo (RAI Video 1993)

Note

  1. Aslico
  2. Il Velino
  3. Intervista nel giornale Gara
  4. Intervista in ADN-EFE
  5. Intervista in Opus Musica
  6. "Carlo Colombara, il grande basso verdiano del momento"
  7. Vier Protagonisten bestreiten eine Oper
  8. Colombara passione e rigore
  9. Una Norma en toda regla
  10. http://www.classiquenews.com/ecouter/lire_article.aspx?article=4653&identifiant=20114293OB83ZMNXJ350UP0HCO087158 Nabucco de très haute volée]
  11. Intervista di Areena TV
  12. Non un concerto ma uno spettacolo
  13. Musica Progetto: Ritorno al Met per Carlo Colombara
  14. Intervista de La Nueva España
  15. La Razón: un reparto brillante

Collegamenti esterni

Questa pagina è stata modificata l'ultima volta il 25.03.2014 09:22:11

Questo articolo si basa sull'articolo Carlo Colombara dell'enciclopedia liber Wikipedia ed è sottoposto a LICENZA GNU per documentazione libera.
In Wikipedia è disponibile una lista degli autori.