Banca dati musicale

Musicista

Giuseppe Carpani

nato il 28.1.1752 a Albavilla, Lombardia, Italia

morto nel gennaio 1825 a Wien, Austria

Giuseppe Carpani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Giuseppe Carpani (Vill'albese, 29 dicembre 1751  Vienna, 22 gennaio 1825) è stato uno scrittore e librettista italiano.

Nel 1768 si iscrisse alla facoltà di giurisprudenza presso l'Università di Pavia, in accordo con i desideri del padre, diventando anche alunno dell'Almo Collegio Borromeo, ma, conclusi gli studi, dopo un periodo di pratica a Milano, egli seguì la sua passione artistica scrivendo diverse opere tra cui commedie e libretti.

Nel 1796, quando Milano venne occupata dai francesi, Carpani si trasferì a Vienna. Dopo il trattato di Campoformio del 1797, divenne censore e direttore di teatro a Venezia.

Problemi di salute lo costrinsero a tornare a Vienna, dove l'Imperatore lo fece ritirare prima della sua morte. Pubblicò un gran numero di traduzioni di opere francesi e tedesche, scrisse inoltre un oratorio intitolato La passione di Gesù Cristo, che fu messo in musica da Joseph Weigl e rappresentato nel 1808, nel palazzo del principe Lobkowitz.

Tradusse anche La Creazione, celebre oratorio di Haydn, e compose un sonetto per celebrare quel lavoro. Fu un grande estimatore di Haydn, alla cui figura dedicò Le Haydine, ossia lettere sulla vita e le opere di Giuseppe Haydn (Padova, 1812).

Scrisse un'opera simile dedicata a Gioachino Rossini, l'opera fu intitolata Le Rossiniane (1824). Entrambe furono saccheggiate da Stendhal, che inoltre le tradusse per l'editore francese Mondo.

Nel 1808 numerosi compositori furono invitati a musicare il suo poema In questa tomba oscura. Al concorso parteciparono 63 compositori e la versione musicata da Beethoven è ancora oggi famosa.

Carpani morì per cause naturali nel Palazzo Liechtenstein, a Vienna, il 22 gennaio 1825, all'età di 73 anni.

Libretti

  • Camilla, ossia Il sotterraneo (dramma semiserio)
  • Il principe invisibile (dramma giocoso)
  • La morte di Cleopatra
  • Nina, o sia La pazza per amore, musica di Giovanni Paisiello
  • Gli antiquari in Palmira
  • L'uniforme

Collegamenti esterni

Questa pagina è stata modificata l'ultima volta il 25.11.2013 18:53:34

Questo articolo si basa sull'articolo Giuseppe Carpani dell'enciclopedia liber Wikipedia ed è sottoposto a LICENZA GNU per documentazione libera.
In Wikipedia è disponibile una lista degli autori.