Johann Paul von Westhoff

nato 1656 a Dresden, Sachsen, Germania

morto nel aprile 1705 a Weimar, Thüringen, Germania

Johann Paul von Westhoff

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Johann Paul von Westhoff (Dresda, 1656  Weimar, 17 aprile 1705) è stato un compositore e violinista tedesco del periodo barocco.

Fu, insieme a Biber, Jakob e Walther, tra i migliori violinisti dell'Europa di lingua tedesca. Viaggiò in Italia, in Francia, nel Regno d'Ungheria, nelle Province Unite e fu assunto alla corte imperiale di Vienna. Lavorando per lungo tempo presso la cappella di corte di Dresda insieme al più anziano Walther, ne rimase fortemente influenzato.

A partire dal 1671, divenne maestro di cappella dei principi di Sassonia, Giovanni Giorgio e Federico Augusto.

Westhoff frequentò la corte sassone di Weimar nello stesso periodo di Johann Sebastian Bach. Le Sonate per violino senza basso composte nel 1696 da Westhoff precedettero in modo significativo le Sonate e partite per violino solo che Bach avrebbe scritto solo 24 anni più tardi, nel 1720.

Questa pagina è stata modificata l'ultima volta il 13.12.2013 15:16:00

Questo articolo si basa sull'articolo Johann Paul von Westhoff dell'enciclopedia liber Wikipedia ed è sottoposto a LICENZA GNU per documentazione libera.
In Wikipedia è disponibile una lista degli autori.