Edie Brickell

Edie Brickell

nata il 10.3.1966 a Dallas, TX, Stati Uniti d'America

Links www.ediebrickell.com (Italiano, Francese, Inglese, Tedesco)

Edie Brickell

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera
Edie Brickell

Nazionalità  Stati Uniti d'America
Genere Rock
Folk
Periodo di attività
1985in attività
Band attuale Edie Brickell & New Bohemians, The Heavy Circles
Album pubblicati 8
Studio 6
Live 1
Raccolte 1
Sito ufficiale
Si invita a seguire lo schema del Progetto Musica

Edie Arlisa Brickell (Dallas, 10 marzo 1966) è una cantautrice statunitense.

Alla fine degli anni ottanta è stata la cantante solista del gruppo folk rock Edie Brickell & New Bohemians, il cui album di debutto Shooting Rubberbands at the Stars, del 1988, è stato un successo di pubblico e di critica. Con l'album seguente, Ghost of a Dog del 1990, la band non ha raggiunto gli stessi livelli. Come solista, Edie ha pubblicato Picture Perfect Morning nel 1994 e Volcano nel 2003. Nel 2006 è avvenuta una piccola riunione con alcuni dei membri originali dei New Bohemians con cui è stato pubblicato l'album Stranger Things.

Nel 1989 la Brickell ha partecipato al film Nato il quattro luglio nel ruolo di una cantante folk, e la sua versione della canzone di Bob Dylan A Hard Rain's A-Gonna Fall è stata inclusa nella colonna sonora. Molti utenti di personal computer si ricorderanno di lei per essere apparsa tra i "bonus" multimediali del CD di installazione di Windows 95 con il video di Good Times.

Nel 1992 Edie Brickell ha sposato il celebre cantautore folk americano Paul Simon, da cui ha avuto tre figli: Adrian Edward nel 1992, Lulu Belle nel 1995 e Gabriel Elijah nel 1998. La Brickell stava cantando "What I Am" nel corso di una puntata del famoso spettacolo della NBC, "Saturday Night Live", quando si è accorta di Paul Simon in piedi accanto ai cameramen. "L'ho guardato e mi ha fatto sbagliare il brano" ha dichiarato sorridendo. "Potremo far vedere la cassetta ai nostri figli e dire: 'Guardate, quella è la prima volta in cui i nostri sguardi si sono incrociati' " [1]

Alla fine del 2007 la cantautrice ha formato un nuovo gruppo, The Heavy Circles, con il primo figlio di Paul Simon, Harper. Il loro primo singolo, intitolato "Hands On", è stato messo in vendita su iTunes, ed ha anticipato l'album uscito negli Stati Uniti il 12 febbraio 2008 con la partecipazione di Sean Lennon, Martha Wainwright, e di alcune componenti delle Cibo Matto.

Discografia

  • It's Like This... (1986)
  • Shooting Rubberbands at the Stars (1988)
  • Ghost of a Dog (1990)
  • Picture Perfect Morning (1994)
  • The Live Montauk Sessions (2000)
  • The Ultimate Collection (2002)
  • Volcano (2003)
  • Stranger Things (2006)
  • The Heavy Circles (2008)
  • Edie Brickell (2011)
  • Look Out Now! (2012)
  • Love Has Come For You (2013) - insieme a Steve Martin

Curiosità

  • Ha frequentato per un anno e mezzo la Southern Methodist University prima di prendere la decisione di salire sul palco con un gruppo locale, i New Bohemians. [2]
  • Dopo la morte, Eddie Brickell (padre della cantante) detto anche "il Mancino di Fort Worth", nel 1988 è entrato a far parte della Texas State Bowling Association Hall of Fame [3].
  • Sua madre si chiama Larry. I suoi genitori, che divorziarono quando Edie aveva tre anni, avrebbero voluto un maschio, e il grande sogno di Edie da bambina è stato di diventare quarterback dei Dallas Cowboys Spin Magazine, March 1989
  • La scena di Nato il quattro luglio è stata girata al The Hop (che sta per House of Pizza), luogo simbolo di Fort Worth (Texas) che vide esibirsi Bob Dylan e Janis Joplin all'inizio delle loro carriere, nonché i New Bohemians prima e dopo l'ingresso della Brickell nel gruppo. Poco tempo dopo The Hop è stato venduto e ha chiuso definitivamente i battenti.
  • Il video Good Times venne inserito all'interno del cd di installazione di Microsoft Windows 95. Il video era in formato AVI, 320 x 240, ~15 fps, con audio stereo a 11025 Hz. Per l'epoca la compressione Mpeg era ancora fantascienza quindi venne utilizzato il classico codec Cinepak.

Collegamenti esterni

Questa pagina è stata modificata l'ultima volta il 13.03.2014 13:56:31

Questo articolo si basa sull'articolo Edie Brickell dell'enciclopedia liber Wikipedia ed è sottoposto a LICENZA GNU per documentazione libera.
In Wikipedia è disponibile una lista degli autori.