Aggiornamenti

Concerti consigliati

Murray Perahia

Murray Perahia - Fonte: Felix Broede Murray Perahia (Fonte: Felix Broede)

Mer, 6 giugno 2018 20:30 LAC Lugano Arte e Cultura

È un programma a sorpresa, quello che il pianista americano svela sul palcoscenico del LAC di Lugano, per la stagione del teatro ticinese. Che nulla toglie (e anzi accentua, in termini di attesa e di fremente aspettativa) l’emozionante ritorno di questo interprete classico. Nato 70 anni fa a New York, Murray Perahia ha iniziato lo studio del piano a 4 anni: compiendo la sua formazione (direzione e composizione) al Mannes College of Music e trascorrendo molte fruttuose estati al Festival di Marlboro, a contatto con artisti geniali come Serkin e Casals. E il suo fascinoso, seducente pianismo (che negli anni ha avuto meritati riconoscimenti tra Grammy Award e Premi Echo Klassik) illumina di preferenza determinati scorci di repertorio: in special modo il catalogo beethoveniano (di cui ha curato negli anni una nuova edizione critica per la casa editrice Henle) oltre a Brahms, Bach, Mozart e al prediletto Chopin. «Dare emozioni al pubblico che ascolta per me è determinante» ha detto Perahia in un’intervista. «Senza imporre nulla, ma comunicando esattamente agli ascoltatori quello che questi autori hanno scritto».

Scheda del concerto


Se desideri tenerti al corrente di tutte le novità concernenti Radio Swiss Classic iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti

Segui il servizio on-air di Radio Swiss Classic !